23 Aprile 2015

La prima Cappella dedicata a Santa Maria di Gesù Crocifisso

E’ stata consacrata la prima Cappella dedicata a S. Maria di Gesù Crocifisso, che salirà agli onori degli altari il prossimo maggio.

Cristiani di Terra Santa e vita della Chiesa

Loading the player...
Embed Code  

Request High Quality Video
Copy the code below and paste it into your blog or website.
<iframe width="640" height="360" src="https://www.cmc-terrasanta.org/embed/la-prima-cappella-dedicata-a-santa-maria-di-gesu-crocifisso-8526"></iframe>
Request High Quality Video
Please send an email to :
info@cmc-terrasanta.org

Subject:Request High Quality Video

Email Message:
Archivio personale / promozione CMC / televisiva

http://www.cmc-terrasanta.com/it/video/cristiani-di-terra-santa-e-vita-della-chiesa-2/la-prima-cappella-dedicata-a-santa-maria-di-gesu-crocifisso-8526.html

Nessuna parte di questo video può essere modificato o diffusi senza un accordo in anticipo con la Cristiana Media Center concordare i termini e le condizioni di pubblicazione e la distribuzione.
E’ stata consacrata , lo scorso 18 aprile, ad Ibillin , in Galilea, la prima Cappella al mondo dedicata a Santa Maria di Gesù Crocifisso, voluta dalla Chiesa Cattolica Greco – Melchita.

Mariam Bawardi, “ figlia della Terra Santa” come l’aveva definita durante la sua Beatificazione S. Giovanni Paolo II, verrà, infatti, canonizzata il prossimo Maggio a Roma.

S.E. Mons. GEORGE BACOUNI
Arcivescovo Greco Melchita per la Galilea

Tutti rendiamo grazie, prima di tutto, per questo dono divino, cioè la Santità di Mariam Bawardi, figlia di questa parrocchia. E’ una grazia che non meritiamo, ma è un dono gratuito del Signore. Rendiamo Grazie a dio che ci ha donato questa cappella, dedicate alla Santa.

Una processione per le vie della piccola cittadina, paese natale della Beata, ha preceduto la Celebrazione Eucaristica, che è stata presieduta da S.E. Monsignor George Bacouni, Arcivescovo Cattolico Melchita, insieme al Vicario Patriarcale per Israele, Mons. Giacinto Marcuzzo, alla presenza di un gran numero di sacerdoti ed ad una grande folla di fedeli.

S.E. Mons. Giacinto Marcuzzo
Vicario Patriarcale per Israele

Congratulazioni per la Canonizzazione, congratulazioni per la Consacrazione di questa nuova cappella, dovete essere fieri ed orgogliosi.
Voi avete cominciato una serie di celebrazioni per la canonizzazione, qualcosa che non è iniziato ne’ a Nazareth ne’ a Roma, ne’ in alcun altro luogo; ma noi abbiamo iniziato qui. Congratulazioni, Cristo è risorto.

P. SABA HAJ
Parroco Greco Ortodosso di Ibillin

Santa Maria di Gesù Crocifisso ha vissuto le virtu’ cristiane, l’ amore , la fede e la speranza. Quanto abbiamo bisogno di queste virtù noi oggi, in questo periodo difficile. La Santa ha offerto se stessa a Dio nonostante le difficoltà, le sofferenze e le diverse esperienze e grazie alla sua determinazione , fede, forza , affascinata dallo Spirito Santo e dalla Madonna, è potuta rimanere fedele ai suoi voti e vivere costantemente una vita Cristiana.

Mariam Bawardi era nata nel 1846 ed è morta nel 1878. Conosciuta anche come la piccolo araba, o il fiore della Galilea, le furono concessi una serie di doni come l’ estasi , la levitazione, le stigmate, la trasverberazione del cuore e il dono della poesia .

P. MICHEL TU’MEH
Parroco Greco Cattolica Melchita di Ibillin

Nonostante il fatto che era investita di virtu’ e viveva di grazie donategli da Dio, lei si sentiva sempre imperfetta.

ZUHEIR KHORY
Presidente del Consiglio Pastorale di Ibillin

Quanto siamo felici tutti noi a Ibillin: dopo secoli dalla venuta di Gesù Cristo, Mariam Bawardi sarà proclamata Santa. Quanto siamo felici di essere nativi di questa città, la città della Santa di Ibillin, sua città natale , e dove ha ricevuto il sacramento del Battesimo e la Cresima .

La cappella rimarrà aperta 24 ore su 24, affinché possa diventare un santuario visitato da tutti coloro che desiderano pregare colei che potrà intercedere per la pace nella sua terra.